You are here
09/03/2016

Spagna — Misure per la permanenza dei lavoratori esperti presso ISS Facility Services

Studi di casi concreti
74891-0.jpg

ISS Facility Services fornisce servizi in materia di gestione delle risorse e degli immobili. Dei suoi 29 835 dipendenti, 1 834 hanno diritto ad usufruire dei benefici previsti per i lavoratori senior. Il lavoro è fisicamente e mentalmente impegnativo, perciò sono state introdotte misure mirate per promuovere la salute dei lavoratori in età avanzata basate su contratti collettivi con i sindacati. Tali misure mirano a ridurre i costi dovuti alle assenze per malattia e a favorire la permanenza di lavoratori esperti tra il personale addetto all'amministrazione e alla manutenzione degli edifici. In seguito a un'analisi della struttura per età del personale realizzata da consulenti esterni, sono stati introdotti controlli medici per coloro che hanno più di 50 anni, adattamenti delle postazioni di lavoro o trasferimenti e diritti preferenziali riservati ai lavoratori in età avanzata per il lavoro flessibile o in caso di personale in esubero. I dirigenti e tutti i lavoratori di età superiore ai 55 anni hanno partecipato a una formazione sulla salute e sono in programma ulteriori attività di coaching per i dirigenti. Il rendimento e la fidelizzazione del personale sono migliorati, mentre le assenze per malattia si sono ridotte. Tra i fattori di successo si evidenziano il coinvolgimento delle parti interessate e degli alti dirigenti, l'ampio ventaglio di misure attivate e il sostegno esterno. Gli aspetti problematici sono riconducibili all'attuazione dei cambiamenti tra i clienti e al coinvolgimento limitato dei lavoratori nell'elaborazione del programma. Misure simili sono trasferibili ad altre società, in particolare la vigilanza sulla salute in ambienti di lavoro fisicamente difficili e i diritti preferenziali per i lavoratori in età avanzata.

  • Scarica PDF (0.1MB) in: