You are here

1B-1920x589px.jpg

Perché un invecchiamento sano sul lavoro è così importante?

Affrontando le barriere che impediscono una vita lavorativa sostenibile, i lavoratori e i datori di lavoro possono avere notevoli vantaggi. Seguendo pratiche di buona gestione della sicurezza e della salute sul lavoro (OSH) è possibile migliorare lo stato di salute di tutta la popolazione attiva, da chi si affaccia per la prima volta sul mercato del lavoro a chi si avvicina al pensionamento.

Un quarto dei lavoratori segnala che il lavoro incide sulla salute e che non riuscirebbe a svolgere lo stesso lavoro all'età di 60 anni. I rischi per la SSL, però, si possono gestire assicurando un ambiente di lavoro più sicuro, più sano e più equo per tutti.

Infine, le sfide legate al cambiamento demografico possono comportare problemi per le aziende e le organizzazioni, dalla carenza generale di manodopera alla penuria di lavoratori qualificati e ai problemi legati alla produttività e all'assenteismo. Rispettando gli obblighi di legge e promuovendo pratiche di lavoro sicure per ogni età, i datori di lavoro possono tuttavia ridurre l'avvicendamento del personale e migliorare la produttività.

Consigliati per te