You are here

Toolkit per la campagna

Come creare un piano

Un piano per condurre la tua campagna ti permetterà di concentrarti su tutte le fasi necessarie.

  • Stabilisci un obiettivo misurabile.

- Per esempio: «Ridurre le patologie legate allo stress nei call center del 10 % nei prossimi 3 anni».

  • Concentrati su pubblici di riferimento specifici.

- Esempio: i direttori del personale di grandi aziende o i proprietari di piccole o medie imprese.

  • Elabora un messaggio chiaro.

- Il messaggio deve essere adeguato ai tuoi pubblici di riferimento e includere possibilmente alcune raccomandazioni su cui i destinatari possano intervenire.

Esempio: «La ricerca ha dimostrato che i call center possono ridurre le patologie legate allo stress adottando tre misure di base».

  • Individua i mezzi di comunicazione più adeguati per raggiungere i tuoi pubblici di riferimento.

Valuta se sia il caso di utilizzare annunci pubblicitari, il mailing diretto, manifesti, seminari o visite, per esempio.

  • Concorda un budget.

- Metti in bilancio un importo extra, per esempio un 10 %, per spese supplementari impreviste.

  • Trova una buona data di lancio.

- Evita i principali periodi di ferie (per esempio quello prenatalizio) e cerca di associare la tua campagna a un evento di attualità o a un momento opportuno per conferirle maggior risonanza.

  • Valuta la tua campagna.

- Trai insegnamento dall’esperienza maturata affinché la tua prossima campagna abbia un maggiore impatto.

    planning2.png