You are here

Pubblicazioni

Il telelavoro e i rischi per la salute nell’ambito della pandemia di COVID-19: le prove sul campo e le implicazioni politiche

22/10/2021 Tipo: Relazioni 102 pagine

Il telelavoro ha aiutato le imprese a evolversi e a superare la pandemia di COVID-19, ma ha sottoposto i lavoratori a un rischio più elevato di disturbi muscolo-scheletrici e di problemi di salute mentale.


Tale relazione esamina i problemi relativi alla sicurezza e alla salute sul lavoro associati al telelavoro nonché le misure e le norme in vigore atte a prevenirli e a gestirli. Interviste spontanee e approfondite con lavoratori e datori di lavoro in tre paesi selezionati mettono in luce gli aspetti positivi e negativi del telelavoro durante la pandemia.


Poiché il telelavoro sarà verosimilmente più diffuso nel periodo post-pandemia, la relazione termina con alcune raccomandazioni per adottare con esito positivo questa modalità di lavoro tutelando al contempo la salute e la sicurezza dei lavoratori.

  • Scaricare in: