You are here

Notizie

08/04/2021

Ergonomia partecipativa: come può migliorare la salute e il benessere dei lavoratori e prevenire i DMS?

participatory ergonomics.jpg

Un nuovo documento di riflessione esplora i benefici del ricorso all’ergonomia partecipativa, la pratica che coinvolge i lavoratori nella pianificazione e nel controllo delle attività di lavoro, per affrontare il problema dei disturbi muscoloscheletrici legati all’attività lavorativa (DMS).

Il documento illustra le tappe previste per la definizione di un progetto di ergonomia partecipativa e descrive alcuni esempi di vita reale in cui è utilizzata per far fronte ai fattori di rischio di DMS sui luoghi di lavoro, dagli uffici ai cantieri edili. Anche la nostra scheda informativa sugli strumenti di mappatura del corpo e dei pericoli rappresenta un valido strumento di ergonomia partecipativa, che fornisce orientamenti per coinvolgere gradualmente i lavoratori nella valutazione e nella prevenzione del rischio di DMS.

Nessuno conosce un’attività lavorativa meglio della persona incaricata di svolgerla: è dunque ragionevole coinvolgere i lavoratori nell’individuazione dei rischi e nella ricerca di soluzioni.

Leggi il documento di riflessione sull’ergonomia partecipativa

Consulta la scheda informativa sugli strumenti di mappatura del corpo e dei pericoli

Leggi il nostro articolo OSHwiki su come realizzare un’ergonomia partecipativa

Visita il sito web della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!»