You are here

1E-1920x589px.jpg

L'interesse delle imprese per una vita lavorativa sostenibile

Oltre a salvaguardare i lavoratori e a soddisfare obblighi di legge, le buone pratiche di gestione della sicurezza e salute sul lavoro (SSL) possono assicurare vantaggi significativi; consentono infatti di:

  • avere una forza lavoro in salute, produttiva e motivata, che permette alle aziende e alle organizzazioni in genere di rimanere competitive e innovative;
  • mantenere all'interno dell'organizzazione capacità, competenze ed esperienze di lavoro grazie a un bacino più ampio di talenti e capacità;
  • ridurre i tassi di assenza per malattia e assenteismo e quindi i costi legati all'inabilità al lavoro per le organizzazioni, migliorando così la produttività;
  • ridurre l'avvicendamento del personale;
  • creare un ambiente di lavoro in cui i dipendenti di tutte le età possano realizzare il proprio potenziale;
  • assicurare un maggiore benessere sul luogo di lavoro.

La gestione della sicurezza e della salute sul lavoro, nel contesto dell'invecchiamento della forza lavoro, consentirà di migliorare non solo la salute e la vita quotidiana dei singoli lavoratori, ma anche la produttività e la redditività dell'organizzazione

Consigliati per te